Cartongesso e LED

Ultimamente i LED integrati nel cartongesso stanno avendo una grande diffusione.

Per ottenere un risultato ottimale, occorre fare alcune considerazioni preventive.

  • Con i LED si può anche regolare la resa cromatica
  • A causa delle loro dimensioni ridotte sono facilmente posizionabili all’interno di pannelli di cartongesso : possono essere utilizzati per l’illuminazione di soffitti e controsoffitti
  • Hanno una durata superiore rispetto a quella delle lampade normali o anche delle alogene.
  • Vengono normalmente adottatati per faretti e strisce di luce.
  • Esistono LED di varie tipologie : con diversa intensità luminosa misurata in lumen. In base alla tipologia di luce richiesta e alla forma.
  • I led tra i 20 e i 55 lumen (codice 5630) sono più costosi, e sono consigliati quando serve un’illuminazione significativa e non solo decorativa.
  • Esistono LED tra i 12 e i 25 lumen (codice 5050) e quelli tra i 3 e gli 8 lumen (codice 3528).I primi sono chiamati ‘Triple Cip LED’ e sono una via di mezzo, mentre i secondi vengono utilizzati per creare effetti luminosi o di tracciatura di gradini o scale.

Una volta scelto il LED adatto alle proprie esigenze, si procede al suo inserimento nel cartongesso, Con pochi elementi si potranno ottenere molti risultati, tutti molto originali e funzionali.